Blog

Acciaio, il più sostenibile tra i metalli


In Prodotti EBI siamo abituati a confrontarci quotidianamente con diversi tipi di metallo: rame, ferro ed ottone non hanno segreti per noi. Ma il metallo che più apprezziamo per le sue doti, per le sue caratteristiche e per il suo basso impatto ambientale è l’acciaio inox. L’acciaio inossidabile è infatti un metallo nobile, con una lega a base di ferro, capace di unire in un’unica lastra carico di rottura, durezza e altissima resistenza alla corrosione.

Questo è il motivo per cui un numero sempre maggiore di settori industriali, come l’automotive e le macchine agricole cui dedichiamo gran parte delle nostre operazioni, stanno rivolgendo la loro attenzione verso l’acciaio inox scegliendo di realizzare le componenti in metallo in questo materiale.

Sostenibilità ambientale: facile ottenerla con l’acciaio inox!

Negli ultimi anni l’attenzione verso l’impatto ambientale ha acquisito sempre più rilevanza, e anche in questo caso è l’acciaio inossidabile a vincere rispetto a tutti gli altri materiali. Questo aspetto è dovuto proprio alla sua caratteristica principe: l’inossidabilità. L’elevata durata del materiale e il suo poco deterioramento nel tempo fa sì che si riduca notevolmente il tasso di materiale da smaltire, e proprio per questo motivo l’acciaio inox è imbattibile. Oltre alla durata, garantita dalle sue componenti e dall’inossidabilità, l’acciao inox è infatti riciclabile al 100%!

Una volta che un componente in metallo realizzato in acciaio inox giunge alla fine della sua vita e smette di svolgere la funzione cui era destinato, può essere demolito e fuso nuovamente per generare un nuovo materiale di partenza. Lamiere, tubi, barre che, a loro volta, saranno la base di partenza per dare vita a componenti in metallo. L’acciaio inox si rivela quindi un materiale riciclabile completamente e all’infinito, senza che le sue qualità originali vengono perse.

Inossidabile: come resistere nel tempo

L’inossidabilità che caratterizza l’acciaio inox si deve alla patina protettiva che si forma sulla superficie del materiale una volta che viene esposto all’aria; questa patina è in grado di bloccare il processo di ossidazione ed evitare la formazione della ruggine. Tale processo è dovuto principalmente alla presenza di cromo, nichel, titanio e molibdeno all’interno dell’acciaio: una combinazione particolare, l’unica in grado di creare questo speciale effetto.

Questa peculiarità dell’acciaio inox lo rende il materiale perfetto per essere utilizzato nei settori più svariati: dall’automotive, al farmaceutico, all’alimentare fino al settore edilizio. Oltre al suo essere inossidabile, riciclabile e duraturo nel tempo, l’acciaio inox presenta una serie di ulteriori vantaggi tra cui: facilità di lavorazione (essendo piuttosto malleabile), facilità di lucidatura e facilità di pulizia (il che lo rende anche molto più igienico di altri materiali).

Il materiale del futuro è l’acciaio inox!

Per tutte le sue impareggiabili caratteristiche e, in particolare, per il suo essere totalmente riciclabile siamo sicuri che l’acciaio inox sarà il materiale principe del futuro.

Non perdere tempo: scegli di rimanere al passo coi tempi e realizza le tue componenti in metallo scegliendo l’acciaio inox!
Contattaci per un progetto personalizzato o passa a trovarci.